Benvenuto sull’isola dei giocattoli difettosi. Noi siamo infinito. (via occhispentisorrisofinto)

1 mese fa // 4.014 note
Volevo cambiare il mondo e alla fine sono cambiato io. Fabio Volo - è una vita che ti aspetto. (via abbracciamifinoastarmale)

1 mese fa // 347 note
Negli anni ti sei costruito un muro.
Il problema è che poi, a forza di costruirlo, sei diventato tu stesso il muro. Fabio Volo (via haigliocchiincuivoglioannegare)

1 mese fa // 1.437 note

Dipendeva solo da se stessa.
La sensazione di dominare tutto il mondo dal momento che sai dominare la fame.
Svegliarsi al mattino con il buco.
Registrare ogni movimento interno.
Il piacere di sentire che la fame se ne va.
Aspettare che le ossa escano, come fiori che s’aprono al mattino.

Margaret Mazzantini

(via solotreminutiperfidartidime)

1 mese fa // 215 note
Si appartengono, ma in un modo speciale. Si appartengono, ma non si possiedono. (via sdraiativiciniconicuoriarresi)

1 mese fa // 44 note

actionables:

He knows my issues and he understands,
He accepts me for what I truly am.
He takes the pain away and makes me okay,
He holds me so tight I want him to stay.

1 mese fa // 273 note
Tumblr Mouse Cursors